Festa del Vino e del Buglione 2022

Condividi articolo

SAN CASCIANO DEI BAGNI (Siena) – La Festa del Vino e del buglione torna a Palazzone dopo due anni di stop dovuto alle note vicende pandemiche. Inaugurata il 29 luglio con l’apertura degli stand gastronomici, il ballo in piazza con Claudio e Luana e lo spazio dell’enoteca, la manifestazione prosegue sabato 30 luglio l’orchestra di Susanna Re, per poi concludersi domenica 31 luglio con l’orchestra Aurora. Tutte le sere è attivo anche lo spazio enoteca musica, con Degu project e Mind the gap che fanno elettrizzare la piazza.

Vanta una storia lunga 37 edizioni la Festa del Vino, un’occasione unica per degustare le migliori etichette prodotte nel territorio da sempre particolarmente vocato alla tradizione vitivinicola. Lo dimostra la produzione di un raffinato Chianti che ha ottenuto riconoscimenti internazionali; il vino di Palazzone si afferma nell’ambito internazionale fin dal 1895, quando ottenne la Medaglia d’Oro dalla Société Philomatique alla tredicesima Esposizione Internazionale e Universale di Bordeaux.

“Siamo molto grati – afferma la sindaca di San Casciano dei Bagni Agnese Carletti – agli organizzatori della ProPal di Palazzone che danno vita a un’iniziativa particolarmente attesa, capace promuovere il valore sociale dell’enogastronomia, corredato con l’intrattenimento musicale che favorisce un’aggregazione fondamentale per i nostri piccoli centri.”